slideshow 1

Bando esperto psicomotricita' (IC P.zza Unità d'Italia) Cernusco Sul Naviglio

 Prot.n. 3908/C14 Cernusco s/n, 29/09/2015

CIG: Z3F1647E58
-All’albo scuola
-Al Sito Web scuola
-A tutti gli interessati
-Agli atti
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
• Visto il Piano per l’offerta formativa relativo all’anno scolastico 2015/16;
• Visto il D.I. n. 44 del 1.02.2001 e in particolare gli articoli 32, 33 e 40 ;
• Accertata la necessità di procedere alla selezione di un esperto ed alla stipula del relativo contratto
d’opera intellettuale, ai sensi del D.I. n° 44/2001;
• Considerato che, dopo aver effettuato la dovuta ricognizione interna fra il personale dell’Istituzione
Scolastica, si rende necessario procedere all’individuazione di un esperto cui conferire il contratto di
prestazione d’opera per arricchimento dell’offerta formativa per l’attuazione del progetto di
psicomotricità
D I S P O N E
l’apertura dei termini per la presentazione delle domande per la selezione di un esperto per
seguente percorso:
DENOMINAZIONE E DESCRIZIONE
PROGETTO
FIGURE PROFESSIONALI –
REQUISITI
DESTINATARI - ORE
LABORATORIO PSICOMOTORIO
Il percorso intende rispondere ai bisogni del
bambino, offrendogli uno spazio di libera
espressione attraverso il movimento.
Il laboratorio ha l’obiettivo di favorire una
pedagogia dell’ascolto e dell’accoglienza
della dimensione corporea all’interno di un
contesto educativo
OBIETTIVI :
• sostenere una visione positiva del
bambino come soggetto competente,
creativo, in grado di partecipare al
proprio percorso di crescita, favorire la
Esperto psicomotricista con comprovata
esperienza in percorsi similari e coerenti con
l’età dei destinatari
Esperienza documentata di servizio nelle
scuole
L’ esperto all’interno di questo spazio dovrà:
a) essere il garante di questo spazio, offrire
sicurezza, stabilire i confini e i limiti che
non possono venire oltrepassati e che
permettono al bambino di giocare
serenamente.
b) essere lo stimolatore delle situazioni, per
indurre il bambino a conoscere ed a sfruttare
L'attività
consisterà in
massimo 10 ore
per ciascuna
fascia d’età :
60 ore per
bambini di anni
tre ( 6 gruppi)
60 ore per
bambini di anni
quattro (6 gruppi)
80 ore per
B A N D O P U B B L I C O
SELEZIONE ESPERTO
PSICOMOTRICITA’ INFANZIA
2
fiducia nelle proprie capacità
• favorire la conoscenza di sé attraverso la
scoperta del proprio corpo
• imparare ad esprimere, accettare e
controllare i propri stati d’animo
• sviluppare competenze motorie adatte
all’età
• sviluppare la creatività e le capacità
pratico operative
• imparare a rispettare regole e consegne
tutte le risorse di questo spazio, attraverso la
proposta di oggetti, di consegne;
c) poter diventare, se il bambino lo richiede,
partner simbolico dei suoi giochi,
impersonando i ruoli utili all’evoluzione
della situazione;
d) essere il testimone attivo di ciò che
accade: ha il compito di riconoscere e di
rimandare correttamente al bambino i vissuti
significativi, le scoperte, le conquiste che la
situazione di volta in volta, favorisce.
L’obiettivo che si vuole raggiungere è che il
bambino arrivi a conquistare un buon livello
di autonomia, intesa non necessariamente
come raggiungimento delle aspettative
dell’adulto, ma come capacità di
autodeterminarsi intrattenendo delle
relazioni serene e collaborative.
bambini di anni
cinque ( 8 gruppi)
suddivise tra
novembre e
maggio con
orario e giorni da
concordare con
le insegnanti
Il progetto prevede:
-incontri di verifica con i
docenti suddivisi per fasce
d’età ( 9 ore)
-tre incontri di restituzione
progetto alle famiglie ( 3 ore)
3
ART. 1 Requisiti richiesti
L’ esperto/a dovrà essere in possesso di titoli di studio congruenti con il profilo richiesto .
L’esperto/a dovrà assicurare la sua presenza per tutta la durata del progetto.
Possono presentare domanda di partecipazione coloro che:
1) siano in possesso di comprovata qualificazione professionale, attinente all’insegnamento cui è
destinato il contratto
2) siano in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri l’U.E.
3) godano di diritti civili e politici;
4) non abbiano riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che , riguardano
l’applicazione di misure di prevenzione di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti
nel casellario giudiziale;
5) siano a conoscenza di non essere sottoposti a procedimenti penali;
6) siano in possesso di esperienza didattica in campo.
ART. 2 - Durata dell’incarico
L’incarico avrà durata dalla decorrenza dalla firma del contratto al termine dell’attività.
Le prestazioni del professionista saranno garantite in giornate ed orari da lui concordati con le docenti
delle classi in cui sarà svolta tale attività.
L’ azione riferita agli alunni si svolgerà nel periodo: novembre/maggio
ART. 3 - Compenso
Il compenso massimo da corrispondere non potrà superare la cifra di € 30,00 l’ora.
Il compenso spettante (comprensivo di IVA e/o oneri fiscali, previdenziali, ecc) sarà erogato entro
60gg. dal termine della prestazione effettuata dopo presentazione di regolare documento fiscale.
ART. 4 - Valutazione e aggiudicazione
Un’apposita commissione procederà alla valutazione delle domande pervenute sulla base della
tabella di valutazione di titoli, delle competenze, del progetto e delle esperienze del candidato.
Il Dirigente Scolastico si riserva la facoltà di sottoporre a colloquio gli aspiranti ai fini della
valutazione complessiva delle domande presentate e onde valutarne l’idoneità, singolarmente o in
collaborazione con il docente responsabile del progetto. Dalla comparazione delle offerte si
selezionerà quella più vantaggiosa sotto il profilo qualità/prezzo.
A parità di punteggio sarà scelto il candidato con precedenti esperienze nella nostra scuola.
Non verranno prese in considerazione domande con documentazione parziale e/o incompleta
L’apertura delle buste e la valutazione delle offerte avverrà il 07/10/2015 ore 12.00.
MODALITA’ DI SELEZIONE DEGLI ESPERTI
Sono ammessi alla selezione i candidati che presenteranno una proposta progettuale coerente
al percorso richiesto.
I requisiti che saranno presi in considerazione sono i seguenti:
• Titoli di studio e titoli culturali coerenti con l’ azione richiesta e con la tipologia dei destinatari.
• Esperienze e competenze professionali coerenti le azioni richieste e con la tipologia dei
destinatari.
• Attività svolte presso scuole.
La selezione, in osservanza degli artt. 33 e 40 del D. I. n. 44/2001, avverrà sulla base di una
valutazione comparativa dei curricula e l’incarico sarà affidato anche in presenza di una sola
domanda. L’Istituzione scolastica si riserva inoltre la facoltà di non procedere, a suo insindacabile
giudizio, a nessuna aggiudicazione senza che i concorrenti possano vantare alcun diritto.
Si fa presente che:
• Gli interessati dipendenti della Pubblica Amministrazione, ove aggiudicatari della gara,
dovranno presentare apposita autorizzazione dell’Ente di appartenenza, condizione essenziale
per procedere alla stipula del contratto;
4
• I candidati devono essere in possesso dei requisiti per l’accesso al pubblico impiego;
• I candidati sono tenuti a rispettare il calendario concordato con la scuola;
• Sarà cura dell’ esperto, in forma congiunta con i docenti interni alla scuola, definire la
struttura pedagogico-organizzativa di ogni modulo (obiettivi, competenze, attività,
valutazione)
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Gli interessati, in possesso dei requisiti richiesti, dovranno compilare, sottoscrivere e allegare:
1. modello di domanda;
2. schema di curriculum europeo;
3. scheda di valutazione titoli;
4. proposta progettuale.
Le domande, indirizzate al dirigente scolastico, dovranno pervenire in busta chiusa, a mezzo
posta/corriere ovvero con consegna diretta all’ufficio di segreteria di questa scuola, entro e non
oltre le ore 12,00 del 06/10/2015.
Sulla busta sarà riportata la dicitura riferita al percorso per il quale si presenta istanza:
Non si terrà conto delle istanze che dovessero pervenire oltre il termine fissato, o fossero
consegnate in ritardo, non assumendosi questa scuola responsabilità per un eventuale ritardo o per
un errore di recapito. Non farà fede il timbro postale di partenza.
Non saranno prese in considerazione le candidature incomplete, ovvero non debitamente sottoscritte
come da legislazione vigente.
Nel caso in cui alla selezione partecipi un'associazione o una cooperativa la stessa dovrà indicare
da subito il nome dell 'esperto.
Sulla base dei curricula pervenuti, la commissione appronterà un elenco delle figure in possesso
dei requisiti richiesti. La selezione avverrà sulla base dei criteri di valutazione allegati al bando.
Entro il 12/10/2015 sarà affissa all’albo e pubblicate sul sito della scuola la graduatoria.
Gli esperti individuati riceveranno comunicazione tramite mail o posta certificata.
Ai sensi del D.lgs 196/03 del DM 305/06, i dati conferiti saranno utilizzati esclusivamente
nell’ambito e per i fini istituzionali proprio della Pubblica Amministrazione.
Si allega:
• Modello di domanda con schema curriculum vitae in formato europeo;
• Tabella e scheda di valutazione titoli/offerte
Il presente Bando viene pubblicato in data odierna all’Albo dell’Istituto e sul sito
http://icscernusco.gov.it e trasmesso via e-mail, a tutte le Istituzioni Scolastiche della Provincia .
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Annalisa Silvestri
Firma a ut og r a f a so s t i t u i t a a m e z z o st a m p a
ai se n s i de l l’ar t. 3 co m m a 2 de l D. l g s n. 39/93
CRITERI DI VALUTAZIONE DEI CURRICULUM
Elementi di valutazione Punti
Titolo di studio/professionale e di formazione specifica riferita al percorso formativo:
fino a 76 22 punti
da 77 a 90 24 punti
da 91 a 110 28 punti
lode 5 punti
33
Corso di specializzazione di durata annuale conseguito presso l’università riferito al percorso
formativo
5
Frequenza corsi di formazione/aggiornamento riferiti agli ambiti dei percorsi
programmati : max 3 punti
1
Partecipazione a documentati percorsi di ricerca-azione, riferiti alla scuola
infanzia/primaria, max 6 punti
2
Attività similari svolte presso scuole
3 punti per annualità max 9 punti
3
Offerta economica
Fino a € 24,00 punti 5
da € 25,00 a € 35,00 si sottrae punti 0,10 ogni Euro (esempio € 25,00 = 5 – 0,10 pari a
punti 4,90)
A parità di punteggio saranno preferiti gli esperti con esperienze maturate in progetti coerenti
riferiti alla scuola del primo ciclo.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott.ssa Annalisa Silvestri
Firma a ut og r a f a so s t i t u i t a a m e z z o st a m p a
ai se n s i de l l’ar t. 3 co m m a 2 de l D. l g s n. 39/93
TABELLA VALUTAZIONE TITOLI/OFFERTA
AL DIRIGENTE SCOLASTICO
ISTITUTO COMPRENSIVO
Piazza Uni tà d’ Ital ia 4
Cernusco sul Navigl io
Il/La sottoscritto/a
nato/a a ( ) il e residente a ( ) alla
Via /Piazza n° Cod. Fisc. Tel.
cell. E-mail
DICHIARA
in relazione ai titoli posseduti, di aver diritto ai seguenti punteggi:
ELEMENTI DI VALUTAZIONE
Parte riservata
all’interessato
PUNTI
Parte
riservata alla
Scuola
PUNTI
Titolo di studio/professionale e di formazione specifica riferita al
percorso formativo
Corso di specializzazione di durata annuale
Frequenza corsi di formazione/aggiornamento
Partecipazione a percorsi di ricerca-azione
Attività similari svolte presso scuole
Offerta economica
TOTALE
Si dichiara che i titoli elencati in sintesi trovano riscontro nel curriculum allegato.
Data Firma _____________
SCHEDA DI VALUTAZIONE TITOLI/OFFERTE
AL DIRIGENTE SCOLASTICO
ISTITUTO COMPRENSIVO
Piazza Uni tà d’ Ital ia 4
Cernusco sul Navigl io
Il/La sottoscritto/a_ nato/a
a ( ) il e residente a ( )
alla Via /Piazza_ n° Cod. Fisc. _
Tel. cell. _ _ E-mail _;
Indirizzo a cui inviare le comunicazioni relative alla selezione:
Via/Piazza _ n° _ Cap
città prov.
Chiede
di partecipare alla selezione per titoli per l’attribuzione dell’incarico di esperto relativamente al seguente percorso
formativo:
_______________________________________________________________
A tal fine, consapevole della responsabilità penale e della decadenza da eventuali benefici acquisiti nel casi di
dichiarazioni mendaci, dichiara sotto la propria responsabilità, ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000:
• Di essere cittadino/a
• Di essere in godimento dei diritti politici
• Di essere dipendente di codesta amministrazione pubblica
• Di essere in possesso dei titoli di studio e culturali e di avere le esperienze lavorative di cui all’allegato
curriculum vitae
• Di non aver subito condanne penali, ovvero di avere i seguenti provvedimenti penali pendenti
• Di non avere procedimenti penali pendenti, ovvero di avere i seguenti provvedimenti penali pendenti
• Di impegnarsi a documentare puntualmente tutta l’attività svolta
• Di essere disponibile a svolgere l’incarico senza riserva e secondo il calendario approntato dal gruppo di
progetto dell’Istituto proponente.
Allegati:
- curriculum vitae in formato europeo
- scheda valutazione titoli
- proposta progettuale con indicazione dell’offerta economica
Data _ Firma
Il/La sottoscritto/a consente il trattamento dei propri dati, anche personali, ai sensi del D.Lg.vo 30/06/2003 n.
196, per le esigenze e le finalità dell’incarico di cui alla presente domanda.
Data Firma _
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DI ESPERTI
F O R M A T O E U R O P E O
P E R I L C U R R I C U L U M
V I T A E
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome
Indirizzo
Telefono
Fax
E-mail
Nazionalità
Data di nascita
ESPERIENZA LAVORATIVA
• Date (da – a) [ Iniziare con le informazioni più recenti ed elencare separatamente ciascun impiego pertinente
ricoperto. ]
• Nome e indirizzo del datore di
lavoro
• Tipo di azienda o settore
• Tipo di impiego
• Principali mansioni e responsabilità
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
• Date (da – a) [ Iniziare con le informazioni più recenti ed elencare separatamente ciascun corso pertinente
frequentato con successo. ]
• Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
• Principali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
• Qualifica conseguita
• Livello nella classificazione
nazionale (se pertinente)
CAPACITÀ E COMPETENZE
PERSONALI
Acquisite nel corso della vita e della carriera
ma non necessariamente riconosciute da
certificati e diplomi ufficiali.
PRIMA LINGUA [ Indicare la prima lingua ]
ALTRE LINGUE
[ Indicare la lingua ]
F OR M A T O E U ROP E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E
• Capacità di lettura [ Indicare il livello: eccellente, buono, elementare. ]
• Capacità di scrittura [ Indicare il livello: eccellente, buono, elementare. ]
• Capacità di espressione orale [ Indicare il livello: eccellente, buono, elementare. ]
CAPACITÀ E COMPETENZE
RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone, in
ambiente multiculturale, occupando posti
in cui la comunicazione è importante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e sport), ecc.
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ]
CAPACITÀ E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
Ad es. coordinamento e amministrazione
di persone, progetti, bilanci; sul posto di
lavoro, in attività di volontariato (ad es.
cultura e sport), a casa, ecc.
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ]
CAPACITÀ E COMPETENZE
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchinari, ecc.
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ]
CAPACITÀ E COMPETENZE
ARTISTICHE
Musica, scrittura, disegno ecc.
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ]
ALTRE CAPACITÀ E COMPETENZE
Competenze non precedentemente
indicate.
[ Descrivere tali competenze e indicare dove sono state acquisite. ]
PATENTE O PATENTI
ULTERIORI INFORMAZIONI [ Inserire qui ogni altra informazione pertinente, ad esempio persone di riferimento, referenze
ecc. ]
ALLEGATI [ Se del caso, enumerare gli allegati al CV. ]
Data
FIRMA

Trasparenza

Contatti

Istituto Tecnico Industriale statale
Liceo Scientifico Tecnologico
“GUGLIELMO MARCONI”
20064 Gorgonzola (MI)
Via Adda, 10
Tel. 02/9513516 / 029510485 - Fax 02/95300662
e-mail: MITF21000B@istruzione.it 
e-mail certificata: MITF21000B@pec.istruzione.it